Prestito Ristrutturazione Unicredit 2021: tassi, requisiti e agevolazioni per prima e seconda casa

CreditExpress Rinnova di Unicredit è il nuovo prestito personale per la ristrutturazione di un immobile. Che si tratti di prima casa o seconda casa non importa, perché il finanziamento è stato ideato per andare incontro a chi si ritrova ad affrontare una maxi spesa (il prestito può avere un importo fino a 100 mila euro) per ristrutturare in lungo e in largo una casa, tra l’altro a tassi agevolati e capaci di fare invidia a tanti prestiti personali offerti da altre finanziarie leader nel mercato.

In questo articolo scopriremo quali sono i tassi di interesse attualmente in vigore, i requisiti per ottenere il prestito per la ristrutturazione di Unicredit e le agevolazioni previste nel caso si tratti di una prima casa o di una seconda casa, procedendo poi con una simulazione e un calcolo della rata d’esempio per capire bene la convenienza del finanziamento.

Prestito Unicredit Ristrutturazione Casa 2021: i requisiti necessari per richiederlo

Partiamo, innanzitutto, dai requisiti che dovrete necessariamente rispettare per richiedere i prestiti personali Unicredit per la ristrutturazione della casa.

  • L’età massima, che come al solito è un requisito fondamentale per poter richiedere un prestito, è di 80 anni al momento dell’ultima rata prevista per il rimborso del finanziamento. Ciò significa, ad esempio, che un utente di 71 anni non potrà richiedere il prestito CreditExpress Rinnova in 120 rate (con cadenza mensile, per un totale di 10 anni) per ristrutturare casa, in quanto si troverebbe in eccesso di un anno rispetto all’età massima stabilita come requisito indispensabile;
  • La documentazione reddituale è un requisito necessario, perciò bisogna presentare la propria busta paga (nel caso dei dipendenti) o cedolino (per i pensionati). Tuttavia, nel caso in cui il richiedente non sia in possesso di tale documentazione, si può procedere con la richiesta di prestito per ristrutturazione Unicredit senza busta paga con il supporto di un garante, ovvero una persona in possesso dei requisiti che sia disposta a prendersi le responsabilità sul rimborso del finanziamento.

Tassi e importi del Prestito Unicredit CreditExpress Rinnova per ristrutturare casa

Passiamo ora agli importi richiedibili con Unicredit, qualora si abbia intenzione di richiedere alla banca un prestito personale per la ristrutturazione della prima o della seconda casa. Questa particolare forma di finanziamento, chiamata appunto CreditExpress Rinnova, offre importi di gran lunga superiori rispetto ai normali prestiti personali, che raramente superano i 30 mila euro con gli altri istituti. Unicredit si rivela, tuttavia, una scelta vincente per chi ha necessità di usufruire di grandi importi per i propri prestiti personali a fini di ristrutturazione dell’immobile: il prestito, infatti, può avere un importo minimo di 5000 euro fino ad un massimo di ben 100000 euro, per una durata di rimborso compresa fra 3 e 10 anni. Insomma, qualcosa di veramente eccezionale nel settore dei prestiti personali, dove richiedere 100 mila euro è sempre risultato complicato o addirittura impossibile, almeno fino all’arrivo di CreditExpress Rinnova.

I tassi di interesse del prestito personale Unicredit per la ristrutturazione di una prima casa o seconda casa sono un argomento molto delicato. Non a caso, sul sito internet di Unicredit si può soltanto visualizzare un esempio, dopo di che viene richiesto all’utente di rivolgersi ad una filiale, effettuare il login al sito internet ufficiale della banca o di chiamare il numero verde. Ciò è dovuto al fatto che soltanto gli utenti che possono beneficiare di agevolazioni fiscali possono approfittare del tasso di interesse fisso al 6,50% (TAN). Andremo, perciò, ad approfondire questo argomento per capire quali sono i requisiti per pagare interessi a tassi agevolati.

Agevolazioni fiscali sul Prestito Unicredit per ristrutturazione prima o seconda casa: chi può trarne beneficio?

Come abbiamo appena accennato, stando all’ultima promozione di Unicredit è possibile avere un prestito agevolato per ristrutturazione casa con tasso d’interesse TAN al 6,50%. I requisiti per usufruire di questo trattamento sono stati specificati chiaramente sul sito ufficiale della banca, che specifica come il tasso fisso al 6,50% sia destinato esclusivamente a determinati individui.

I requisiti per usufruire di un prestito Unicredit per ristrutturazione casa a tasso agevolato (TAN 6,50%) sono i seguenti:

  • Il prestito deve essere finalizzato alla ristrutturazione di un immobile presente sul territorio italiano;
  • I lavori di ristrutturazione devono rientrare nella tipologia ammessa dalle agevolazioni fiscali presenti nel Decreto Legge n. 63 del 4 giugno 2013 e prorogate dalla vigente Legge di Stabilità.

Coloro che non possono beneficiare di tali agevolazioni, in quanto non in possesso di entrambi i requisiti appena riportati, possono comunque richiedere a Unicredit un preventivo per il prestito personale CreditExpress Rinnova per ristrutturare la propria prima o seconda casa, fornendo i dettagli sulla propria situazione e ricevendo, così, un preventivo personalizzato.

Preventivo Prestito Unicredit Ristrutturazione Casa 2021: calcolo rata e simulazione

Passiamo ora alla simulazione del prestito Unicredit per la ristrutturazione di casa, stando ai tassi di interesse in vigore ad oggi, nel 2021.

Sul sito ufficiale di Unicredit è presente un esempio di calcolo rata per un prestito ristrutturazione casa da 50.000 euro con rimborso in 8 anni concesso ad un individuo che può usufruire delle agevolazioni per avere il tasso fisso (TAN) al 6,50%. La rata mensile calcolata è di 669,31 euro, per un TAEG fisso al 7,16%. In questo caso il costo finale del prestito sarà di 15.040,56 euro.

Sempre sul sito di Unicredit è possibile effettuare una simulazione di calcolo della rata d’esempio per un prestito ristrutturazione casa di 50.000 euro con rimborso in 8 anni concesso ad un individuo senza agevolazioni fiscali. In questo caso il TAN sarà fisso al 9,40% mentre il TAEG fisso al 10,31%. La rata mensile calcolata diventa di 742,93 euro, per un costo finale del prestito pari a 22.108,08 euro.

Abbiamo visto, dunque, il grande vantaggio dell’offerta di prestito Unicredit per coloro che possono usufruire delle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione di un immobile in Italia: per un prestito di 50.000 euro si possono risparmiare ben 7 mila euro rispetto al trattamento standard.

Ovviamente si tratta soltanto di esempi, in quanto sarà possibile richiedere altri importi e suddivisione in un diverso numero di rate. Per richiedere un preventivo personalizzato si potrà procedere con una richiesta specifica in filiale, contattando l’area clienti sul sito ufficiale o ancora tramite il numero verde di Unicredit.

Contatti Unicredit per prestito Ristrutturazione Casa: numero verde e area clienti per richiesta preventivo e info

Chiudiamo la nostra guida sul prestito per ristrutturazione Unicredit con i contatti per richiedere un preventivo e informazioni varie sul finanziamento.

Ci sono quattro modi per contattare Unicredit con il fine di richiedere un preventivo di prestito CreditExpress Rinnova 2021 o informazioni generiche:

  • Chiamare il numero verde 800.57.57.57;
  • Rivolgersi ad un operatore via chat tramite il sito Unicredit.it;
  • Fare il login ed entrare nell’area clienti con Codice Adesione e PIN (opzione disponibile soltanto per i clienti Unicredit);
  • Andare in una delle filiali Unicredit in Italia.

In tutti questi casi il team Unicredit sarà pronto ad analizzare il vostro profilo e le vostre esigenze, con l’obiettivo di fornirvi entro pochi giorni un preventivo di prestito dettagliato e personalizzato e favorire così il vostro piano di ristrutturazione per la casa.

Lascia un commento